Camillo Langone: Gandolfini santo perché prova a salvare il popolo italiano

Riportiamo questo articolo di Camillo Langone su Massimo Ganolfini (da Il Foglio, 8/09/2016)

Massimo Gandolfini santo. Non subito (è vivissimo), ma da subito si riconosca l’odore di santità. Il presidente del comitato Difendiamo i nostri figli ha adottato sette figli (quanta fede ci vuole? Io che pure sono uomo di preghiera non adotterei nemmeno un pesciolino rosso). Alcuni di questi avevano problemi di salute talmente gravi che sarebbero morti in orfanotrofio: lui e sua moglie (santa anche lei) se li sono portati a casa e li hanno salvati. Educandoli tutti alla fede cristiana: preghiera del mattino, preghiera prima dei pasti, preghiera della sera… Educando inoltre i figli degli altri: nell’ambito del Cammino neocatecumenale, il movimento a cui appartiene, si è impegnato in centinaia di catechesi. Di professione chirurgo ha compiuto 15.000 interventi e all’età in cui l’italiano medio ha come unico obiettivo la pensione continua a prodigarsi (in neochirurgia è un campione difficilmente sostituibile) facendone 6 o 7 alla settimana. Ora si batte con scienza e sapienza, tanto grande da sembrarmi infusa, per la famiglia naturale e contro le adozioni omosessuali, l’utero in affitto, l’ideologia gender, provando dunque a salvare il popolo italiano: purtroppo è un caso più disperato dei suoi bambini malatissimi perché il paziente, sobillato dal mondo, dai media, dai politici, rifiuta le terapie. Ho scoperto tutto ciò leggendo “L’Italia del Family day” (Marsilio), una lunga intervista rilasciata da Gandolfini a Stefano Lorenzetto che dimostra come Dio non ci abbia ancora abbandonato, visto che ancora ci manda uomini così.

fonte: http://www.ilfoglio.it/preghiera/2016/09/08/gandolfini-santo-perch-preova-a-salvare-il-popolo-italiano___1-vr-147068-rubriche_c726.htm

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 7 =