L’ordinazione diaconale del cremonese Niccolò Galetti che ha scoperto la vocazione nel Cammino Neocatecumenale

Domenica 3 giugno, solennità della Santissima Trinità, alle ore 16,  il giovane cremonese Niccolò Galetti, 29 anni, sarà ordinato diacono nella chiesa di San Clemente a Solingen, città tedesca appartenente all’arcidiocesi di Colonia.
La vocazione di Niccolò è frutto del percorso iniziato a 13 anni nel Cammino Neocatecumenale presso la parrocchia cittadina di S. Ilario. Nel 2002 durante la Giornata Mondiale della Gioventù di Toronto il ragazzo aveva  manifestato la disponibilità a diventare sacerdote, così, nel 2003, a 19 anni, è entrato nel Seminario diocesano missionario “Redemptoris Mater” di Colonia e ha iniziato il lungo cammino di preparazione che culminera nel giugno 2013 con il dono del presbiterato.

Galetti sarà ordinato insieme ad altri nove seminaristi: cinque del Seminario «Redemptoris Mater» (due giovani provengono da Roma, uno da Valencia e una da Città del Messimo) e 4 del Seminario diocesano (tutti di Colonia). Sarà mons. Manfred Melzer, vescovo ausiliare, ad imporre le mani sul capo di questi giovani e a invocare lo Spirito Santo: «In questa diocesi – spiega Niccolò – è tradizione che l’ordinazione diaconale si svolga, ogni anno, in una parrocchia diversa, mentre quella presbiterale è sempre celebrata in Cattedrale alla presenza del cardinale».

Galetti dallo scorso settembre svolge il proprio servizio pastorale nella parrocchia di San Pankratius nella parte nord di Colonia: vi resterà per tutto il tempo del diaconato e anche durante il primo anno di presbiterato.

Alla celebrazione sarà presente un folto gruppo di cremonesi: oltre alla famiglia di Niccolò e a una sessantina di fratelli delle comunità neocatecumenali saranno presenti tre sacerdoti cremonesi: mons. Dennis Feudatari, parroco moderatore dell’unità pastorale di S. Agata e S. Ilario, don Sergio Lodigiani, parroco emerito di S. Ilario e fondatore del Cammino in diocesi e don Pietro Bonometti che fu professore di Galetti per cinque anni al liceo classico Manin di Cremona.

nella foto: Don Niccolò posa insieme ai genitori e al fratello col card. Joachim Meisner
fonte: http://www.diocesidicremona.it/main/base1.php?id=sknewsfoto&idrec=2721



Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
One comment on “L’ordinazione diaconale del cremonese Niccolò Galetti che ha scoperto la vocazione nel Cammino Neocatecumenale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 6 =