Kiko Arguello è l’autore di una nuova chiesa inaugurata a Valdemoro, Nostra Signora del Pilastro

In Valdemoro, nel quartiere del Restón, si è inaugurata una chiesa con una estetica rinnovatrice, opera di Kiko Arguello, iniziatore e fondatore del Cammino Neocatecumenale. La chiesa di grande bellezza ed originalità fu consacrata dal vescovo della diocesi di Getafe, Joaquín María López di Andújar.

Questo complesso caratterizzato dalla nuova estetica, frutto del Concilio Vaticano II, fu consacrato dal vescovo della diocesi di Getafe, Joaquín María López di Andújar, davanti alla presenza di più di1.200 parrocchiani che vollero condividere questo gran avvenimento.
Il progetto è opera di Kiko Argüello che, da alcuni anni, porta avanti questa nuova estetica attraverso l’architettura e la pittura.
Durante l’inaugurazione, il pittore illustrò, nell’inaugurata parrocchia di Nostra Sig.ra del Pilastro, il senso di tutta questa opera.
La chiesa possiede un’imponente corona misterica con le principali scene della storia della salvezza, che hanno uno scopo ben preciso: aiutare l’uomo ad alzarsi fino a Dio e trasformarsi spiritualmente. Queste immagini sono di carattere teologico-sacramentale, come nell’iconografia bizantina, in luogo della tipica sfumatura devocionista-sentimentale di altre pitture religiose.
Il progetto, non ancora ultimato, prevede una seconda fase di costruzione ed è stato finanziato nella sua totalità da più di 400 famiglie della parrocchia.
Il Cammino Neocatecumenale non è un movimento, né un’associazione laicale, bensì un’iniziazione cristiana di adulti, così come è stato riconosciuto dalla Santa Sede, i cui statuti approvò già alcuni anni fa.

Fonte: http://www.camineo.info/news/153/ARTICLE/17590/2011-11-04.html

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 9 =