GMG 2011: il 21 agosto si terrà una partita di calcio con ex giocatori da tutto il mondo

La Fondazione Atletico Madrid e la Giornata mondiale della gioventù hanno presentato nello stadio Vicente Calderón l’iniziativa “Grazie!”, che chiuderà la Gmg a Madrid il 21 agosto. L’evento centrale di questo gran finale sarà una partita di calcio di beneficenza tra una selezione di ex giocatori spagnoli e una di ex giocatori di tutto il mondo.

Carlota Castrejana, direttore generale per lo Sport della Comunità di Madrid, e Alejandro Blanco, presidente del Comitato olimpico spagnolo, insieme con Borja Ezcurra, direttore delle sponsorizzazioni della Gmg, ed Enrique Cerezo, presidente dell’Atletico Madrid, hanno presentato l’evento sportivo e benefico per la Giornata mondiale della gioventù 2011 a Madrid. Per Enrique Cerezo “è sempre straordinario poter contribuire in eventi di questa portata. La Gmg ha un’identità di solidarietà coerente con gli ideali della Fondazione Atletico Madrid e offre ai giovani l’opportunità di vivere esperienze appaganti per trasmettere un messaggio di solidarietà. Il calcio è un grande strumento per migliorare la vita delle persone”. I profitti da questa partita andranno a finanziare la Gmg e un progetto di beneficenza in collaborazione con la Fondazione Atletico Madrid.

La partita avrà come protagonisti stelle del calcio come  Paolo Futre (Portugal), Fernando Hierro, Milinko Pantic (Montenegro), Luis Milla, Fernando Sanz, Francisco Javier González Fran, Fabio Celestini (Svizzera), Diego Tristán, Albert Celades, Gica Craioveanu (Romanía), Donato Gama da Silva, Toni Muñoz, Santi Denia, Noureddine Naybet (Marocco), Kiko Narváez, Ricardo Gallego, “Lobo” Carrasco, Thomas N´Kono (Camerún), Veljko Paunovic (Serbia), e tanti altri.

 

Info: www.madrid11tienda.com.

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + tredici =