Racconto della Veglia di alcuni fratelli del Cammino Neocatecumenale in occasione delle beatificazione di Giovanni Paolo II

Un nostro lettore e collaboratore ci ha inviato un breve racconto della veglia che le comunità del Cammino Neocatecumenale di Roma hanno organizzato in occasione della beatificazione di Giovanni Paolo II.

 


“la Veglia di preghiera si è svolta a Santa Maria in Vallicella, da mezzanotte alle 03.00, dopo il santo Rosario recitato in collegamento con i 5 santuari nel mondo.
A questa Veglia di preghiera hanno partecipato circa 1500 fratelli che appartengono al Cammino Neocatecumenale nella Parrocchia di San Giovanni Evangelista a Roma, tantissime persone riunite, messi per terra, eravamo ovunque.

Abbiamo pregato l’ufficio delle letture, proclamando i 3 salmi, intervallati dai canti.
Dopo i 3 salmi, Giampiero Donnini (responsabile della prima comunità dei Martiri Canadesi e presidente della Fondazione Famiglia di Nazareth per l’Evangelizzazione Itinerante) ha letto alcuni interventi di Giovanni Paolo riguardanti il cammino, ricordando anche la visita del pontefice alle parrocchie romane, quando il papa espresse il desiderio di conoscere personalmente tutte le realtà parrocchiali.
In quella occasione Giovanni Paolo ebbe modo anche di conoscere i fratelli delle comunità di Roma.

Dopo la proclamazione solenne del Vangelo e l’omelia, il sacerdote ha esposto il Santissimo Sacramento sull’altare della Chiesa, e c’è stato un momento di Solenne Adorazione.Molti fratelli sono stati in ginocchio sul marmo per tutto il periodo  dell’adorazione, perchè non c’era posto per tutti. E’ stato un momento molto molto bello.
Successivamente è stato cantato il Santo Rosario, secondo le Salmodia in uso nel Cammino.

Infine è stato cantanto il Resuscitò e i giovani si sono incamminati verso Via della Conciliazione per assistere la mattina seguente alla beatificazione di Giovanni Paolo.”

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + quattordici =