Kiko Arguello ha tenuto un incontro con i fedeli della diocesi di Cordoba


Circa 3000 persone hanno partecipato alla celebrazione presieduta dal vescovo Demetrio Fernandez.L’iniziatore del Cammino Neocatecumenale ha annunciato che 200.000 giovani di questo movimento saranno presenti alla Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid.


L’iniziatore del Cammino Neocatecumenale ha visitato in data 6 aprile 2011 la diocesi di Córdoba, in Spagna. In mattinata ha tenuto una riunione con i sacerdoti diocesani e religiosi nel Catecumenium di San Antonio da Padova. In seguito è stato al Seminario Missionario “Redemptoris Mater” di Cordoba, dove ha visitato gli impianti che sono stati ristrutturati di recente e ha avuto l’opportunità di parlare personalmente con ciascuno dei seminaristi. Infine, si è riunito nel pomeriggio con tutte le comunità di Cordoba e tutti i fedeli che hanno voluto essere presenti.

Kiko Arguello e Carmen Hernandez, accompagnati da Padre Mario Pezzi, sono stati piacevolmente accolta nella diocesi di Córdoba. Alle 11 si è svolto un incontro con i sacerdoti per spiegargli in cosa consiste il Cammino Neocatecumenale, attraverso un dialogo di domande e risposte in cui i sacerdoti hanno presentato le loro preoccupazioni. Ad esempio: come conciliare le comunità con la vita ordinaria e il ministero della parrocchia, o come si eleggeranno i loro successori. Da parte sua Kiko ha annunciato il kerigma, “la Buona Novella che Cristo è morto e risorto per i nostri peccati”.

 

fonte: http://www.neocatecumenalesnavarra.com/index.php?lugar=Noticias&idNoticia=163

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =