GMG Madrid 2011: anticipazioni del luogo della veglia e dell’incontro con Kiko, Carmen e Padre Mario

Il Papa arriverà a Madrid il Giovedi, 18 agosto alle 16:00 pm e gli incontri principali si terranno il 20, giorno della Veglia, e il 21. Il giorno dopo, il 22, si svolgerà l’incontro con Kiko, Carmen e P. Mario, presieduta dall’Arcivescovo di Madrid, D. Antonio Maria Rouco Varela,  sempre in Cuatro Vientos, luogo già impiegato nei giorni precedenti per la veglia del Papa.

 

Una superficie pari a 41 campi di calcio accoglierà la Veglia dei giovani e l’incontro successivo con gli iniziatori del Cammino Neocatecumenale: l’Aerodromo di Cuatro Vientos, nelle vicinanza della città di Madrid.

Molte cose dovranno sono state previste per un evento di tale importanza: illuminazione, contenitori dei rifiuti, servizi igienici, recinzioni… ed è per questo che da circa un anno si sta lavorando per lo studio dell’adeguamento dell’Aerodromo.

Il progetto iniziale prevede quattro aspetti chiave: sicurezza (accesso all’area, uscite di emergenza); suddivisione in zone; utilizzazione delle infrastrutture già disponibili; e modalità dell’esecuzione dei lavori in modo che l’aerodromo possa ritornare alla sua attività usuale nel minor tempo possibile una volta finita la GMG.

Il Capo di Stato Maggiore dell’Aviazione, Gen. José Jiménez Ruiz, ha detto: “non solo avete il nostro appoggio ma in più saremo felici che possiate contare su di noi. Questo incontro è qualcosa di molto importante e siamo orgogliosi di collaborare con voi”.

Alla presentazione del progetto hanno assistito altre organizzazioni interessate: rappresentanti dell’Esercito, AENA (Ente Pubblico degli Aeroporti di Spagna), i Ministeri dei Lavori Pubblici e dell’Interno, la Comunità Regionale e il Comune di Madrid.

Monsignor César Franco, coordinatore generale della GMG e vescovo ausiliare di Madrid, ha spiegato l’importanza dell’evento evidenziando che “la GMG è l’incontro più importante che la Chiesa Cattolica celebra fuori Roma”.

Durante la presentazione, il rappresentante della Direzione delle Infrastrutture di AENA, Dr. Pablo García Bartolomé, ha consegnato il progetto ai responsabili della Giornata Mondiale. Il Direttore di Logistica e Sicurezza della GMG, Joaquín Díaz, ha chiarito che “si tratta di un progetto in evoluzione, soggetto a modifiche. A gennaio del 2011 si presenterà il progetto definitivo”.

L’Aerodromo di Cuatro Vientos già nel 2003 fu sede di un incontro di giovani con Giovanni Paolo II durante la sua ultima visita in Spagna.

Aggiornamento: è cambiato il luogo dell’incontro con gli iniziatori del Cammino Neocatecumenale

 

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 4 =