I giovani neocatecumenali di Denver si preparano alla GMG di Madrid

Molti giovani statunitensi si stanno preparando alla Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà quest’anno a Madrid: abbiamo raccolto l’esperienza di alcuni di quelli appartenenti al Cammino.

 

Rose Mary McLeod e suo marito Don accompagneranno come catechisti il gruppo più grande tra quelli provenienti dalla arcidiocesi di Denver, in tutto circa 145 persone.
I coniugi McLeod sono responsabili del cammino Neocatecumenale in Colorado da più di due decadi, e hanno accompagnato i pellegrinaggi alle Giornate Mondiali della Gioventù a partire dal 1991.
“Nel corso di questi anni abbiamo portato alle GMG circa 1000 persone”, dichiara Rose Mary McLeod. “Quest’anno abbiamo pellegrini provenienti da circa 20 parrocchie. Molti di loro si sono iscritti più di un anno fa, e in questo periodo hanno lavorato nelle loro parrocchie per raccogliere i soldi necessari al viaggio; hanno servito caffè e ciambelle dopo la Messa, hanno venduto dolci e lavato le automobili. I sacerdoti ci hanno garantito il loro supporto: sono molto contenti che i loro giovani partecipino alla GMG”.
Il pellegrinaggio organizzato dal Cammino Neocatecumenale costa circa 2800$ a persona, e include una sosta di tre giorni in Irlanda dove i giovani avranno la possibilità di evangelizzare nelle strade di Galway, Killarney e Cork. Poi si trasferiranno a Parigi, e da lì in treno a Madrid.

Nella foto: il seminario Redemptoris Mater di Denver
fonte: http://www.ncregister.com/daily-news/wyd-2011-already-building-momentum/

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − tre =